Cronaca

Cinque chili di marijuana abbandonati sulle coste: maxi sequestro a Monopoli

giovedì 22 giugno 2017

Nei giorni scorsi, a Monopoli la polizia di Stato ha rinvenuto e sequestrato 50 chili di marijuana, abbandonati da trafficanti di sostanze stupefacenti lungo la costa della cittadina pugliese.
Nell’ambito degli specifici servizi di controllo del territorio, tesi a contrastare il fenomeno del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti, i poliziotti del locale Commissariato di P.S. sono intervenuti lungo il litorale sud ed hanno individuato dei grossi imballi contenenti marijuana, presumibilmente scaricati da membri di organizzazioni italo-albanesi dedite al narco-traffico internazionale, in un nuovo punto di approdo dei natanti, lungo il litorale sabbioso che garantisce ai trafficanti numerose vie di fuga in caso di intervento delle Forze dell’Ordine.
Gli involucri, dopo essere stati recuperati, sono stati analizzati utilizzando la strumentazione tecnica in dotazione al personale della polizia Scientifica; l’esito delle analisi ha certificato che contenevano 50 chili di marijuana.
Ingentissimi i sequestri di sostanza stupefacente effettuati dagli agenti del Commissariato di P.S. di Monopoli che negli ultimi mesi hanno sottratto alle organizzazioni criminali, a più riprese, numerosi carichi di droga, per un totale di circa  1700 chili, e 2 gommoni utilizzati per il trasporto.
Sono attualmente in corso indagini per individuare le organizzazioni che effettuano tali traffici illeciti ed identificarne gli appartenenti.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
22/09/2017
In manette un 60enne in possesso di cocaina, hashish, marijuana e 500 euro provento ...
Cronaca
12/09/2017
I fatti si riferiscono al match di Coppa Italia dello scorso 20 agoto: colpiti dal ...
Cronaca
23/08/2017
Si tratta di due uomini residenti a Manduria con a carico numerosi precedenti ...
Cronaca
16/08/2017
Intensificato il servizio di monitoraggio sul territorio da ...